Per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito utilizziamo cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Consulta l'informativa estesa per saperne di più e/o per limitare l'uso dei cookie. Grazie e buona navigazione.

Incentivi per impianti di allarme e di videosorveglianza

A chi sta pensando di installare un nuovo sistema di allarme antintrusione o di Videosorveglianza, fa comodo sapere che sono stati prolungati gli incentivi fiscali per realizzare interventi di sicurezza sulla propria abitazione. Infatti nel caso di lavori di ristrutturazione edilizia, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2019, si può usufruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 50%.

Nel dettagli si tratta di una detrazione per "interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi". Quindi, qualsiasi sistema che serva per prevenire il compimento di reati contro beni di proprietà o persone: furto, aggressione, sequestro di persona.

Questi incentivi, presenti nella legge di stabilità del 2016, vanno a finanziare le spese da sostenere per realizzare sistemi di allarme antintrusione e di Videosorveglianza sull'edificio. 

Nello specifico le spese detraibili sono:

Noi della EuroSos-Informatica disponiamo di numerosi sistemi di allarme antintrusione e di videosorveglianza che possono essere installati sia all'interno che all'esterno degli immobili da proteggere. Contattaci per un preventivo gratuito.

 

Per approfondire leggi anche l'articolo: Agevolazioni Allarmi e Videosorveglianza scopriamole insieme


 

Visite: 1365
Videosorveglianza Cosa fare Incentivi allarmi Allarmi Antifurto Incentivi fiscali Servizi Antintrusione Interventi di sicurezza